Data:
15 aprile 2021

Visualizzazioni:
636

Iter procedurale ai fini dell’accertamento dei danni causati alle aziende agricole da calamità naturali, eventi eccezionali o avverse condizioni atmosferiche ai sensi della Delibera della Giunta Regionale n.51/20 del 24.09.2008. Il Comune di Sorso informa gli imprenditori agricoli che la Giunta Comunale con Deliberazione n. 44 del 13/04/2021 ha dichiarato, ai sensi dell’art. 2 della Legge Regionale
n. 28 del 21/11/1985, lo stato di calamità naturale in seguito agli eventi atmosferici avversi e persistenti che hanno interessato il territorio comunale con ingenti gelate causando danni
alle colture ed ai terreni rurali nelle giornate del 7 e dell’8 Aprile 2021.
Gli imprenditori agricoli regolarmente iscritti che intendano presentare istanza di segnalazione danni causati dall’evento calamitoso dovranno presentare la “Scheda Segnalazione Danni” - scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Sorso e disponibile presso l’ufficio protocollo, a partire dal giorno
mercoledì 14 Aprile 2021 fino al giorno mercoledì 21 Aprile 2021
La scheda di segnalazione dei danni debitamente compilata - contenente il tipo di coltura danneggiata, i mappali delle zone interessate dall’evento e ogni informazione richiesta - con allegati copia del documento d’identità in corso di validità del richiedente e l’eventuale documentazione fotografica potrà essere presentata al Comune di Sorso dagli imprenditori agricoli regolarmente iscritti, secondo le seguenti modalità:
✓ Tramite PEC all’indirizzo: protocollo@pec.comune.sorso.ss.it
✓ A mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Sorso in Piazza Garibaldi n.1
Successivamente sarà cura del Comune di Sorso inoltrare le schede alla sede territoriale di Sassari di A.R.G.E.A. (agenzia per la gestione e l'erogazione degli aiuti in agricoltura della Regione Sardegna) e LAORE Sardegna, che disporranno i sopralluoghi mediante contatti diretti con gli interessati.

Documenti correlati

Modulo seganalazione danni

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
15 aprile 2021 , 15:54

Potrebbero interessarti