Data:
17 settembre 2022

Visualizzazioni:
246

Prima riunione nei giorni scorsi per il neo costituito CUG - Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni. Un organismo collegiale che ha il compito di garantire il rispetto e l'applicazione dei principi di pari opportunità nei rapporti di lavoro all'interno dell'Ente e il contrasto al fenomeno del mobbing. In raccordo con le istituzioni, ha la funzione di valorizzazione delle risorse umane attraverso comportamenti responsabili e attenti nei luoghi di lavoro, a garanzia di non discriminazione di lavoratrici e lavoratori attraverso azioni volte a prevenire ogni forma di violenza morale o psicologica sui luoghi di lavoro, promuovendo un ambiente improntato al benessere organizzativo, anche attraverso l’introduzione di strumenti di flessibilità che permettano di conciliare la vita familiare con quella lavorativa.

Uno strumento necessario che permette di creare un ambiente di lavoro sereno e tutelato, utile anche all’ottimizzazione della produttività e alla promozione di benessere e azioni positive verso i propri lavoratori, operando anche in sinergia con i Comitati Unici di garanzia del territorio e con la Rete Nazionale dei Comitati Unici di Garanzia.

Il CUG ha composizione paritetica ed è formato da componenti designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali rappresentative e da un pari numero di rappresentanti dell'Amministrazione, assicurando così la presenza paritaria di entrambi i generi.

"L'istituzione del CUG, oltre ad essere un atto dovuto nel rispetto delle leggi che regolano le pari opportunità all'interno di un ambiente di lavoro - ha detto l’assessore alla Pari opportunità Serena Camboni, che ha preso parte alla riunione di insediamento - è stata accolta dall'Amministrazione come un atto voluto perché tutti i lavoratori possano sentirsi tutelati contro ogni forma di discriminazione".

Tanti i progetti e le idee sviluppate dal neo nato comitato propositivo ed entusiasta che ha come obiettivo il benessere dei dipendenti nella lotta alle discriminazioni con una conseguente ottimizzazione dei servizi al cittadino.

Durante l’incontro è stata confermata presidente del CUG, già nominata con deliberazione precedente, la Segretaria generale Rita Fonnesu, eletti i vice presidenti Dora Quaranta e Angelo Pisanu, e il segretario Antonio Polo.

Componenti titolari designati dalle Organizzazioni sindacali: Cisl Funzione Pubblica -  Antonio Argiolas; Cgil Funzione Pubblica – Monica Campus ; Csa Ral – Vanna Pina Delogu ; Cse Flpl –  Alessio Polo.

Componenti supplenti designati dalle Organizzazioni sindacali: Cisl Funzione Pubblica – Franco Antonio Vacca ; Cgil Funzione Pubblica – Riccardo Giglio ; Csa Ral –  Antonio Polo; Cse Flpl – Antonio Chessa .

Componenti titolari designati dall’Amministrazione: Pierluigi Mangatia, Antonio Polo, Dora Quaranta, Bonaria Mameli.

Componenti supplenti designati dall’Amministrazione: Angelo Giuseppe Pisanu, Laura Carbini, Marco Delrio, Eliana Cassano.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
16 settembre 2022 , 09:12

Potrebbero interessarti

stemma   Città di Sorso

   Provincia di Sassari

 

Recapiti

Pagamenti