Oratorio Di Santa Croce

È una chiesa del periodo tardo gotico ed è caratterizzata da un abside quadrangolare con volta a crociera costolanata. La sacrestia e l’antisacrestia erano anch’esse originariamente voltate a crociera, attualmente sostituita dalla volta a botte. L’epoca di costruzione risale alla metà del XVI secolo e resta testimonianza nelle trascrizione delle visite pastorali che l’Arcivescovo di Sassari Salvatore Alepus compì nel 1553 e nel 1555. Nelle epoche successive furono numerosi i lavori che ne modificarono la struttura originaria al fine di garantire una maggiore stabilità. Il portale esterno si caratterizza per l’arco a sesto acuto e le decorazioni in stile gotico catalano. Attualmente l’Oratorio è sede dell’Arciconfraternita di Santa Croce, che a Sorso organizza i riti della Settimana Santa.

Data:
3 settembre 2020

Visualizzazioni:
31

È una chiesa del periodo tardo gotico ed è caratterizzata da un abside quadrangolare con volta a crociera costolanata. La sacrestia e l’antisacrestia erano anch’esse originariamente voltate a crociera, attualmente sostituita dalla volta a botte. L’epoca di costruzione risale alla metà del XVI secolo e resta testimonianza nelle trascrizione delle visite pastorali che l’Arcivescovo di Sassari Salvatore Alepus compì nel 1553 e nel 1555. Nelle epoche successive furono numerosi i lavori che ne modificarono la struttura originaria al fine di garantire una maggiore stabilità. Il portale esterno si caratterizza per l’arco a sesto acuto e le decorazioni in stile gotico catalano. Attualmente l’Oratorio è sede dell’Arciconfraternita di Santa Croce, che a Sorso organizza i riti della Settimana Santa.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
3 settembre 2020 , 13:58

Potrebbero interessarti