La Fontana della Billellera

L'antica fontana della Billellera risale al secolo XVII ed è uno dei simboli della città di Sorso. Venne fatta Costruita con conci di calcare, ha la forma di un parallelepipedo e la facciata scolpita con lesene. Il nome deriva da quello dialettale della pianta dell'elleboro, alla quale la credenza popolare attribuiva il potere di rendere folli. Secondo la tradizione, infatti, l'acqua della fontana avrebbe lo stesso effetto su chi la beve. Modificata nel '700 a seguito dei danni subiti durante i moti antifeudali, è oggi circondata da un piccolo anfiteatro all'aperto che fa da sfondo suggestivo durante gli spettacoli estivi.

Data:
3 settembre 2020

Visualizzazioni:
8

L'antica fontana della Billellera risale al secolo XVII ed è uno dei simboli della città di Sorso. Venne fatta Costruita con conci di calcare, ha la forma di un parallelepipedo e la facciata scolpita con lesene. Il nome deriva da quello dialettale della pianta dell'elleboro, alla quale la credenza popolare attribuiva il potere di rendere folli. Secondo la tradizione, infatti, l'acqua della fontana avrebbe lo stesso effetto su chi la beve. Modificata nel '700 a seguito dei danni subiti durante i moti antifeudali, è oggi circondata da un piccolo anfiteatro all'aperto che fa da sfondo suggestivo durante gli spettacoli estivi.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
3 settembre 2020 , 13:36

Potrebbero interessarti