CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI

AVVISO PUBBLICO PER L'EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI RESIDENTI NEL COMUNE DI SORSO E DESTINATARI DI ATTO DI INTIMAZIONE DI SFRATTO PER MOROSITA' ACCERTATE AL 31.12.2017 - Scadenza domande entro e non oltre il 20 dicembre 2017.  folder Scarica la documentazione .

Rilancio della fascia costiera di Sorso:

via libera della Giunta comunale al progetto per la rete infrastrutturale al servizio delle attività produttive e del turismo

03 12 2012 pista ciclabile 2Oltre 9 milioni di euro di fondi regionali per il recupero e la valorizzazione dei 13 chilometri di fascia costiera del Comune di Sorso che si affacciano sul Golfo dell'Asinara. La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi il progetto preliminare per la riqualificazione e infrastrutturazione dell'intera oasi naturale che racchiude lo Stagno e il ginepreto di Platamona, le discese a mare, il sistema dunale e la pineta retrostante. In seguito alla delibera di Giunta è stato pubblicato il bando per la gara d'appalto per realizzare gli interventi. In particolare è prevista la riqualificazione e l'adeguamento delle aree adiacenti alla rete viaria che si sviluppa tra la rotonda di Platamona e la discesa a mare n° 9, con la realizzazione di servizi adeguati alle nuove esigenze di rispetto ambientale e della balneazione. In ciascuna discesa a mare sarà arretrata la sede stradale in modo da valorizzare e salvaguardare il sistema naturale delle dune, e saranno creati percorsi pedonali e ciclabili che andranno a integrarsi lungo le discese a mare con aree parcheggio dedicate. Sempre per tutelare il sistema dunale, in tutte le discese a mare saranno installate passerelle di legno per accedere alle spiagge. Lungo tutta la litoranea sarà realizzata una pista ciclabile che andrà a integrarsi con la rete ciclabile in fase di costruzione sulla Buddi Buddi e lungo la strada provinciale 130 (Sorso-Marina di Sorso).

Lo scopo della nuova rete infrastrutturale è quello di rimodulare il traffico veicolare lungo la fascia costiera, favorire scelte ambientaliste della mobilità, ridurre l'impatto ambientale dell'utilizzo del litorale, spingendo così lo sviluppo delle attività produttive e del turismo nell'intera zona, a integrazione con l'offerta di servizi e bellezze naturali proposta dal Parco dell'Asinara.

In quest'ottica sarà realizzata una rotatoria all'altezza della discesa a mare n°1 (ex Lido Iride) e l'intera area adiacente al vecchio Lido Iride sarà riqualificata con un nuovo arredo urbano, aiuole spartitraffico, individuazione dell'area parcheggio, marciapiedi, nuovo sistema d'illuminazione pubblica.

 pista ciclabile 3«Con questo intervento, finanziato con fondi regionali, potremo far fare un salto di qualità all'intera fascia costiera del Comune di Sorso e più in generare a tutta l'area di Platamona compresi la pineta e lo stagno retrostanti le spiagge», commenta il sindaco di Sorso, Giuseppe Morghen. «Si tratta non solo di valorizzare dal punto di vista infrastrutturale e turistico la più estesa area costiera del nord ovest della Sardegna, ma anche di apportare quei miglioramenti necessari per salvaguardare dal punto di vista ambientale quei 16 chilometri ininterrotti di spiaggia e pineta». Esprime soddisfazione per l'avvio degli interventi anche il consigliere regionale e comunale Antonello Peru: «Questo finanziamento regionale è un primo passo di un'azione politica iniziata cinque anni fa per rilanciare non solo la fascia costiera di Sorso, compreso l'ex Lido Iride, ma tutto il territorio. Si tratta di un rilancio ambientale, per restituire alla natura ciò che l'uomo ha preso in tanti anni di errori, e turistico per offrire nuove opportunità al nord ovest Sardegna e promuovere in tutto il mondo la litoranea che si affaccia sul Golfo dell'Asinara».

Il bando per la gara d'appalto da 9 milioni (6 milioni 614 mila 812,85 euro + IVA) è già stato pubblicato: chi si aggiudicherà l'appalto avrà 600 giorni di tempo per avviare e terminare i lavori, dopo l'approvazione del progetto esecutivo.