Data:
21 maggio 2024

Visualizzazioni:
808

Bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione alla misura regionale di contrasto all’esclusione sociale e alla povertà denominata R.E.I.S. (Reddito di Inclusione Sociale) “Agiudu torrau”.

Requisiti generali e specifici: possono presentare domanda di accesso al REIS i nuclei familiari, anche formati da un unico componente, come definiti ai fini ISEE ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 159 del 2013, in possesso di tutti i requisiti di seguito indicati.

1.1 Requisiti di residenza. Possono presentare domanda di accesso al REIS i nuclei familiari, anche formati da un unico componente, comprese le famiglie di fatto conviventi da almeno 6 mesi, di cui almeno un componente sia residente da almeno 24 mesi nel territorio della Regione Sardegna. Per gli emigrati di ritorno e per i loro nuclei familiari, si prescinde dal requisito della residenza protratta per 24 mesi. Non possono accedere al REIS i nuclei che risiedono o sono ospitati presso strutture con costi a totale carico delle Pubbliche Amministrazioni.

1.2 Requisiti di capacità reddituale. I nuclei richiedenti devono avere un’Attestazione ISEE, vigente alla data di presentazione della domanda, su cui verranno verificati i requisiti di ammissibilità. I nuclei richiedenti devono avere un valore ISRE, come definito ai fini ISEE, non superiore a euro 6.000. L’ISRE è calcolato sulla base della formula ISR (indicatore della situazione reddituale) diviso la scala di equivalenza, comprensiva delle maggiorazioni.

Ulteriori dettagli nel Bando integrale allegato di seguito.

Procedura per la presentazione della domanda: la domanda di partecipazione al presente Avviso pubblico dovrà essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Sorso, sito in Piazza Garibaldi, oppure trasmessa al seguente indirizzo e-mail protocollo@comune.sorso.ss.it o PEC protocollo@pec.comune.sorso.ss.it entro l’11 giugno 2024.
La domanda di accesso al REIS deve essere preceduta dalla presentazione della domanda di Assegno di inclusione (ADI), nel caso in cui il nucleo richiedente ne possegga i requisiti di accesso. In caso di mancato accesso alla Misura nazionale ADI, i componenti dei nuclei con ISEE non superiore a euro 6.000 devono presentare, preventivamente, domanda di Supporto alla formazione e al lavoro (SFL). In caso di nuclei con minori, la domanda di accesso al REIS è condizionata alla preventiva presentazione della domanda di Assegno Unico Universale (AUU) o all’esserne già beneficiari.
Il Comune procederà con le verifiche di competenza, rispetto ai requisiti auto dichiarati in sede di domanda.
Tutte le istanze in possesso dei suddetti requisiti verranno ammesse alla graduatoria. I nuclei in attesa di esito di ammissione all’ADI verranno collocati in graduatoria con riserva, in attesa del definitivo esito di ammissione alla Misura nazionale.

folder Consulta l’avviso e i documenti

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
21 maggio 2024 , 11:14

Potrebbero interessarti

stemma   Città di Sorso

   Provincia di Sassari

 

Recapiti

Pagamenti