Data:
18 aprile 2023

Visualizzazioni:
1527

Al via il progetto “Salva un amico” per l’adozione di cani ospitati presso il canile convenzionato con il Comune di Sorso. L’iniziativa, messa in campo dall’Amministrazione comunale ha l’obiettivo di sensibilizzare incentivare all’affidamento di cani randagi catturati nel territorio comunale, al fine di garantire il loro benessere, contrastare il fenomeno del randagismo ed economizzare le spese derivanti dal mantenimento dei cani medesimi.
Ogni cane è provvisto di vaccinazioni e microchip e agli adottanti sarà fornito un aiuto economico di 500 euro per i primi due anni per prendersi cura del loro nuovo migliore amico.

> Per procedere all’adozione è necessario presentare domanda presso il Servizio 2.2 – Ufficio Manutenzioni, tramite email all’indirizzo protocollo@comune.sorso.ss.it (vedi allegato B).
L’adozione definitiva dei cani presenti nel canile avviene direttamente presso la struttura convenzionata che si occupa delle pratiche per il passaggio di proprietà dell’animale affidato dal Comune all’adottante e della relativa comunicazione all’ A.S.L. Sassari competente oltre che dell’iscrizione all’Anagrafe Canina.

“L'adozione di un cane ospitato presso il canile convenzionato con il Comune di Sorso è una scelta di grande valore, che permette di dare una nuova vita a un animale bisognoso e di contribuire alla lotta contro il randagismo nel territorio - sottolinea l’assessore alla Vigilanza ambientale e Randagismo Andrea Mangatia - Siamo certi che l'iniziativa avrà successo e che molti cani potranno trovare una famiglia amorevole e che altrettanti nostri concittadini possano trovare un fedele amico.
La promozione dell'adozione attraverso il progetto 'Salva un amico' è un'opportunità unica per chiunque desideri avere un amico a quattro zampe e per i cani che cercano casa e affetto”.

> I cani randagi catturati sul territorio del Comune di Sorso e ricoverati presso il canile convenzionato potranno essere affidati definitivamente qualora ricorrano le seguenti condizioni in capo al soggetto aspirante affidatario:


1) Compimento del diciottesimo anno di età
2) Garanzia di adeguato trattamento, con impegno al mantenimento dell’animale in buone condizioni presso la propria abitazione, in ambiente idoneo ad ospitarlo, in relazione alla taglia e alle esigenze proprie della razza, assicurando le previste vaccinazioni e cure veterinarie

3) Assenza di condanne penali per maltrattamenti ad animali a carico del richiedente o di altri componenti il nucleo familiare
4) Consenso a far visionare il cane dopo l’adozione, anche senza preavviso, agli agenti del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Sorso, allo scopo di accertare la corretta tenuta dell’animale

5) Aver adottato il cane in data successiva alla pubblicazione del presente bando sul sito internet del Comune di Sorso (SS) www.comune.sorso.ss.it

Dal momento dell’affido, sono trasferiti all’affidatario tutti gli obblighi e le responsabilità del proprietario di animali ai sensi delle leggi vigenti.

L’adozione sarà in ogni caso preceduta da una valutazione da parte del Canile convenzionato circa l’idoneità del cane prescelto all’affidamento.

È possibile conoscere i pelosi adottabili visionando le immagini pubblicate sulla pagina Facebook del canile https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1029467573795452&type=3k

ALLEGATO A ) linee guida

ALLEGATO B ) DOMANDA DI ADOZIONE

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
18 aprile 2023 , 15:29

Potrebbero interessarti

stemma   Città di Sorso

   Provincia di Sassari

 

Recapiti

Pagamenti