Data:
2 dicembre 2022

Visualizzazioni:
1675

Dal 5 dicembre al 6 gennaio un programma ricco di iniziative che coinvolgeranno le scuole,
 la Biblioteca e numerosi spazi all’aperto della città.
Al Baronale il Palazzo di Babbo Natale e il mercatino

 

Un cartellone ricco di appuntamenti quello del Natale in Romangia 2022 che sarà annunciato il 5 e 6 dicembre dall’incontro a scuola con gli Elfi di Babbo Natale.

Tante le iniziative che porteranno la comunità e i visitatori a vivere gli spazi più belli e suggestivi della città. A partire dal Palazzo Baronale che per l’occasione si trasformerà nel Palazzo di Babbo Natale e  sarà scenografia d’eccezione di eventi e del mercatino di Natale, allestito nel suo giardino. E poi incontri e giochi in Biblioteca, concerti e castagnate, tombolate e incontri con Babbo Natale, spettacoli di bolle di sapone e laboratori creativi e giornate di orientamento per studenti delle scuole superiori.

La manifestazione è stata presentata questa mattina al Palazzo Baronale dal sindaco Fabrizio Demelas, dall’assessore alla Cultura e al Turismo Federico Basciu e dalla dirigente del settore Cultura, Turismo e Attività produttive Nicolina Cattari.

“Quello di quest’anno è un cartellone particolarmente ricco - ha detto il sindaco Fabrizio Demelas - all’insegna dell'intrattenimento per i bambini e per le famiglie. Ci saranno tante novità, tra cui quella del Palazzo di Babbo Natale che quest’anno per la prima volta sarà allestito nel suggestivo scenario del Palazzo Baronale dove si potrà assistere a diversi eventi musicali e godere dell'offerta dei mercatini di Natale. L’invito è alla partecipazione convinti che il Natale possa essere una straordinaria occasione di condivisione, di solidarietà e di promozione del nostro territorio”.

“Con Natale in Romangia diamo continuità a tutta la serie di eventi che abbiamo proposto nel corso del 2022 - ha sottolineato l’assessore alla Cultura e al Turismo Federico Basciu - dalla Primavera in Romangia a Sorso estate per chiudere con gli eventi natalizi in cui le iniziative sono dedicate principalmente alle famiglie e ai bambini. Un calendario che coinvolge tutte le associazioni e le attività produttive del territorio, la Biblioteca comunale e gli istituti scolastici non solo cittadini ma anche di Sassari, che saranno protagonisti di alcune giornate di orientamento utili agli studenti di Sorso che si accingono a intraprendere il percorso di studi alle Superiori. Il programma prenderà il via il 5 dicembre ed entrerà nel vivo l’8 dicembre con l’accensione delle luminarie e l’inaugurazione del Palazzo di Babbo Natale, che rappresenta il vero cuore del nostro programma. Saranno 20 giorni di animazione, laboratori, musica, presentazione di libri, mercatini e percorsi di degustazione dei prodotti tipici locali. Devo ringraziare il sindaco, che supporta e accompagna ogni nostra iniziativa, tutto lo staff amministrativo del settore Cultura, Turismo, Attività produttive e il Servizio tecnico, che hanno lavorato con grande dispendio di energia e spesso con uno sforzo extra perché tutto potesse essere organizzato al meglio e nei tempi”.

“Abbiamo visto che quello del Natale in Romangia è un calendario molto nutrito rispetto a quelle che sono le attività - ha aggiunto la dirigente Nicolina Cattari - e riteniamo questa manifestazione molto importante dal punto di vista del marketing territoriale. Ci sarà una attenzione forte alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi, con tutta una serie di eventi e di spettacoli. Per fare tutto questo abbiamo sostenuto uno sforzo notevole a livello organizzativo e  spero che questa attività di coinvolgimento delle associazioni e dei vari attori del territorio ci dia l’opportunità di diffondere al meglio quella che è la nostra attività, i risultati a cui tendiamo e che ci sia un buon riscontro in termini di partecipazione”.

Il programma

Giovedì 8 dicembre si entra nel vivo con l’accensione delle luminarie, l’inaugurazione Presepe di quartiere Cappuccini con i frati Cappuccini e il via al contest fotografico “Il negozio del cuore” in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale.

Sabato 10 dicembre alle 16:00, nel Piazzale della Stazione, “Aspettando il Natale - XV Edizione” e alle 17.00 “Sapori e tradizioni III Edizione”, evento culturale ed enogastronomico itinerante in collaborazione con l’Associazione Bench Press Sorso.
Domenica 11 dicembre, alle 16:00, al Palazzo Baronale, “Un Sorso di poesia – Poeti multilingue a confronto. Con l’Associazione “Boghes chiterra” e la partecipazione del coro femminile “Sa oghes de sos feminos sennaresos”, del coro polifonico città di Sennori e dei costumi tradizionali di Sorso.
Martedì 13 dicembre, alle 10.00 Palazzo Baronale, giornata di orientamento del Liceo Classico D. A. Azuni
Giovedì 15 dicembre, alle 10:00 al Palazzo Baronale, giornata di orientamento del Liceo Artistico F. Figàri di Sassari.
Mercoledi 21 dicembre, alle 10.00, giornata di orientamento dell’Istituto Tecnico Agrario N. Pellegrini – Allestimento artistico del giardino.

Palazzo di Babbo Natale
Giovedi 8 dicembre, alle 16:30, inaugurazione del Palazzo di Babbo Natale; alle 17:00 animazione con gli elfi di Babbo Natale; alle 17:30 Incontro con Babbo Natale;  alle 18:00 Castagnata con l’Associazione Quadrifoglio; alle 19:00 Musica con i Fiore Nero – Tributo ai Nomadi

Da giovedì 8 a venerdì 24 dicembre, Servizio book fotografico con Babbo Natale, in convenzione con un fotografo locale.

Venerdì 9 dicembre, alle 16:00, Laboratorio di costruzione dei giochi, animazione e attività ludica, piccola esposizione di giochi tradizionali con manufatti e pannelli descrittivi a cura della Uisp; alle 16.30 incontro con Babbo Natale; alle 17.00, castagnata con l’Associazione Quadrifoglio; alle 18.30 Arcos Trio – Trio d’archi, esibizione musicale.
Martedi 13 dicembre, alle 12:00, esibizione di danza degli alunni del Liceo Classico D.A. Azuni.
Mercoledì 14 dicembre, alle 16.00, Palla di neve – Laboratorio creativo sul riciclo. Con la Biblioteca Comunale; alle 16:30 Zampognari con zampogne, cornamuse, launeddas, con gli Zampognari di Sardegna; alle 17:30, Scacchi di Natale con l’Asd Romangia Scacchi:
Giovedì 15 dicembre, alle 16.00, inaugurazione della mostra degli studenti del Liceo Artistico F.Figàri; alle 16.30 "Albero bell'albero" - Attività di riciclo creativo, con Legambiente l'Olivastro.
Venerdì 16 dicembre, alle 16.00, spettacolo di bolle di sapone giganti con l’artista Irina Kizlo, gli elfi di Babbo natale e l’Orso Gigante; alle 16.30, incontro con Babbo Natale; alle 17.30 il Pony di Babbo Natale con l’Associazione Billellera; alle 18.00 castagnata di Natale con l’Associazione Billellera; alle 18.30 Presepe vivente dei bambini con la Parrocchia di Santa Monica.
Sabato 17 dicembre, alle 10:00, Miracolo di Natale, a cura del Gruppo Agesci 1 Sorso. Alle 16:00, Realizzazione e consegna letterine per Babbo Natale con gli elfi; alle 17:00, Natale di Campagna Amica con le strenne a km0. Laboratori didattici a km0. Alle 17:30 Incontro con Babbo Natale, alle 18:00 castagnata di Natale, con l’Associazione Bench Press; alle 18:30 Il Pony di Babbo Natale con l’Associazione Billellera e alle 19:30 l’esibizione di ballo con la Scuola Royal Dance.
Domenica 18 dicembre: alle 16:00 Laboratorio di decorazione di dolcetti natalizi con la Cake Designer Mary’s Cake; alle 16:30 incontro con Babbo Natale; alle 17:00 castagnata di Natale con l’Associazione Billellera; alle 18:00, Concerto di Natale con Tenores di Bitti, Coro di Usini, Coro Polifonico Santa croce, G. Mario Virdis e Graziano Madrau. Presenta il Maestro Madrau.

Mercoledì 21 dicembre, alle 16:00, Caccia al tesoro del Barone con gli elfi dell’Info Point turistico. Giovedì 22 dicembre, alle 16:00, Spettacolo di bolle di sapone giganti con l’artista Irina Kizlo, gli elfi di Babbo Natale e fiocchi di neve; alle 17:00, incontro con Babbo Natale; alle 17:30, il Pony di Babbo Natale con l’Associazione Billellera; alle 18:00 castagnata di Natale con l’Associazione Billellera; alle 20:00 Concerto di Natale “...in quella notte una sola stella” Coro polifonico Santa Croce, Conservatorio Musicale L. Canepa;
Venerdì 23 dicembre, alle 16:00, animazione, giochi e balli con gli Elfi di Babbo Natale, spettacolo di magia con il Mago Ermini; alle 16:30, incontro con Babbo Natale; alle 17:00 il Pony di Babbo Natale con l’Associazione Billellera; alle 17:30 Castagnata di Natale con l’Associazione Billellera; alle 18:30, Canto di Natale – Cecilia Concas & Angelo Spanu.

Si chiude venerdì 6 gennaio con le celebrazioni per l’Epifania: alle 16.00 “Arriva la Befana” – Tombolata con l’Associazione Quadrifoglio, in Piazza Garibaldi; alle 18.30, nella Chiesa di San Pantaleo, Santa messa e concerto dei Magi con il Coro polifonico Santa Croce.

Natale in Biblioteca

Martedì 6 dicembre, alle 16.00, Laboratorio creativo per decorare l’albero della biblioteca
Venerdì 16 dicembre, alle19.00, l’autrice Silvia Sanna presenta il suo libro “Fabrizio De André. Vecchi, ladri, avvinazzati, assassini e ovviamente anarchici”, iniziativa che fa parte del Festival letterario “Fino a Leggermi matto”, organizzato dall’associazione culturale Carta da Musica in collaborazione con le Ragazze Terribili.
Venerdì 30 dicembre, alle 16.00 - La Tombola favolosa in biblioteca
Martedì 3 gennaio, alle 16.00 - La Befana in biblioteca

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
2 dicembre 2022 , 12:49

Potrebbero interessarti

stemma   Città di Sorso

   Provincia di Sassari

 

Recapiti

Pagamenti