Data:
22 aprile 2022

Visualizzazioni:
171

Il Sindaco Fabrizio Demelas, a nome della Giunta, del Consiglio e dell’Amministrazione comunale tutta, proclama il lutto cittadino per la giornata del 23 aprile, in occasione delle esequie di Salvatore Piras, il giovane di Ossi che lo scorso 15 aprile ha perso la vita in seguito al tragico incidente sul lavoro avvenuto a Sorso in un cantiere sito all’interno del Piano per gli Insediamenti Produttivi.

 

Per l’intera giornata di 23 aprile è disposta l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici comunali con l’invito a tutti i concittadini, ai titolari di attività commerciali, alle organizzazioni politiche, sociali e produttive e alle Associazioni culturali e sportive ad esprimere la loro partecipazione al lutto con la sospensione delle attività, nell’ arco di tempo durante il quale si celebreranno i funerali, dalle ore 15.00 e fino alla conclusione della cerimonia funebre, che avrà luogo nella Parrocchia di San Bartolomeo ad Ossi.

“L’Amministrazione comunale ritiene di doversi fare interprete a nome di tutto il Consiglio e dell’intera Comunità di Sorso del profondo sentimento di dolore e commozione che l’ha colpita - scrive il Sindaco Fabrizio Demelas nell’ordinanza di proclamazione della giornata di lutto cittadino - ritenendo di dover manifestare in modo tangibile e solenne il proprio cordoglio sia nei confronti della stessa Comunità di Ossi che dei familiari della vittima”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
22 aprile 2022 , 11:20

Potrebbero interessarti

stemma   Città di Sorso

   Provincia di Sassari

 

Recapiti

Pagamenti