Al via i lavori di manutenzione per la ripulitura, il ripristino e la messa in sicurezza del sito monumentale del Lavatoio di Majori

 

Data:
7 settembre 2021

Visualizzazioni:
239

 

Dopo l’avvio dei lavori sull’area parcheggio adiacente alla Biblioteca “Salvatore Farina” e la riapertura della Billellera, un altro luogo identitario, posto lungo la via Siglienti, sta per ritrovare il decoro che merita.

Prenderà il via oggi l’intervento di manutenzione del Lavatoio comunale di Majori, intaccato dal tempo e dalle intemperie ma soprattutto bersaglio di atti vandalici e danneggiamenti che negli anni hanno deturpato uno dei monumenti storici più importanti della città.

L’Amministrazione comunale ha inteso procedere con la ripulitura delle pareti imbrattate da graffiti, la ripulitura del selciato, lo svuotamento con successiva ripulitura e rimessa in funzione della vasca interna, il ripristino dell’impianto di illuminazione.

Il lavatoio sarà dotato inoltre di un impianto di videosorveglianza e di un cancello temporizzato che consentirà di regolare l’apertura e la chiusura ordinarie e di emergenza anche da remoto, al fine di evitare così l’accesso dei vandali in particolare durante le ore notturne.

“Un intervento atteso da tempo che restituirà all’intera Comunità e agli ospiti del nostro territorio un luogo identitario e della memoria importantissimo, nonché un monumento tra i più belli presenti nella nostra Città” ha commentato il Sindaco Fabrizio Demelas.

“Con questo intervento di manutenzione recuperiamo un importante pezzo di storia di Sorso - sottolinea l’assessore all’Urbanistica e Manutenzioni Agostino Delogu -  che riporta alla memoria l’epoca in cui, quando ancora non c’era la rete idrica, i cittadini andavano ad approvvigionarsi dell’acqua potabile e a lavare. Usanze che poi sono rimaste nel tempo, che in tanti ancora ricordano e che riportano a un luogo bello e tanto caro alla Comunità”.

Lavatoio.jpg

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
7 settembre 2021 , 13:27

Potrebbero interessarti