Lavoras, si apre oggi il cantiere verde

In avvio, da oggi, il cantiere verde Lavoras, progetto finanziato con fondi R.A.S. – Assessorato della Difesa dell’Ambiente – Direzione generale della Difesa dell’Ambiente - “Contributi per interventi di aumento, manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo in favore dei comuni che hanno subito una rilevazione diminuzione degli occupati nel settore della forestazione”.

Oltre 45mila euro che l’Esecutivo del Sindaco Fabrizio Demelas, con la delibera n. 242 del 28-12-2020, ha destinato ad alcune aree di particolare interesse all’interno del territorio comunale.

Gli interventi previsti, oltre che avere come obiettivo prioritario quello di contrastare la disoccupazione, sono finalizzati alla valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio ambientale, alla sistemazione di aree di particolare pregio ambientale di proprietà dell’Ente, alla tutela degli spazi verdi e alla creazione di nuovi 'ambienti' per restituire al sistema ecologico esistente una maggiore continuità, basata su un attento equilibrio fra tutela delle risorse e sviluppo orientato dalla logica della sostenibilità.

Con questo obiettivo, nella progettazione dei nuovi spazi verdi è stato considerato come prioritario il loro inserimento nel contesto storico-culturale e fitogeografico-naturale di riferimento, per costituire un elemento integrato nella rete di spazi verdi esistenti in grado di garantire la funzionalità estetico-percettive, naturalistico-ambientali, socio-culturali delle dinamiche ecologiche.

I lavori privilegeranno gli interventi di forestazione urbana e di manutenzione ordinaria delle aree verdi in linea con quanto previsto dalla L.R. n.1/2009 e dalle successive delibere di Giunta regionale di attuazione, e l’obiettivo è quindi quello di ampliare le aree verdi urbane aumentando di estensione quelle già esistenti e realizzandone di nuove mediante l’impiego prevalente di specie arboree e arbustive appartenenti alla macchia mediterranea.

Il cantiere avrà una durata di 4 mesi e 10 giorni e impiegherà 5 operai su aree individuate quasi tutte all’interno del centro urbano di Sorso e in parte all’esterno, nella Strada Provinciale 130.
Area angolo via Marina - via G. Dessì: è prevista la realizzazione di una staccionata di legno con pali di castagno, nell’ottica di abbellimento del sito, lungo l’intero perimetro della stessa e per uno sviluppo lineare complessivo di 113 metri. 
Inoltre, lungo la staccionata e all’interno dell’area, è previsto l’impianto di alcune specie arbustive a decoro. Verranno anche effettuate le cure colturali necessarie sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Area verde angolo via Marina - S.P. n.130: Al fine di abbellire l’area e renderla più decorosa è prevista la realizzazione di una staccionata di legno con pali di castagno che avrà uno sviluppo lineare di 70 metri e anche qui verranno effettuate le cure colturali necessarie sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Area via Roma: è prevista la realizzazione di una sistemazione a verde mediante l’impiego di lecci, corbezzoli e lentisco e verranno effettuate le cure colturali sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Piazza via Marina:
 sulla superficie complessiva dell’area di 2.228 metri quadrati, sono previsti degli interventi di manutenzione ordinaria.
 Verranno effettuate le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Aree via Scirocco: sulla superficie complessiva dell’area di 1.724 metri quadrati sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Area angolo via Marina - via Scirocco: sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Aree adiacenti alla S.P. n.130: su quest’area di superficie complessiva di 500 metri quadrati sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali necessarie e la ripulitura del sito;

Piazza Calvia:
 sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali necessarie e la ripulitura del sito

Lavoras-Cantiere_verde_800.jpg

Data:
1 luglio 2021

Visualizzazioni:
226

In avvio, da oggi, il cantiere verde Lavoras, progetto finanziato con fondi R.A.S. – Assessorato della Difesa dell’Ambiente – Direzione generale della Difesa dell’Ambiente - “Contributi per interventi di aumento, manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo in favore dei comuni che hanno subito una rilevazione diminuzione degli occupati nel settore della forestazione”.

Oltre 45mila euro che l’Esecutivo del Sindaco Fabrizio Demelas, con la delibera n. 242 del 28-12-2020, ha destinato ad alcune aree di particolare interesse all’interno del territorio comunale.

Gli interventi previsti, oltre che avere come obiettivo prioritario quello di contrastare la disoccupazione, sono finalizzati alla valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio ambientale, alla sistemazione di aree di particolare pregio ambientale di proprietà dell’Ente, alla tutela degli spazi verdi e alla creazione di nuovi 'ambienti' per restituire al sistema ecologico esistente una maggiore continuità, basata su un attento equilibrio fra tutela delle risorse e sviluppo orientato dalla logica della sostenibilità.

Con questo obiettivo, nella progettazione dei nuovi spazi verdi è stato considerato come prioritario il loro inserimento nel contesto storico-culturale e fitogeografico-naturale di riferimento, per costituire un elemento integrato nella rete di spazi verdi esistenti in grado di garantire la funzionalità estetico-percettive, naturalistico-ambientali, socio-culturali delle dinamiche ecologiche.

I lavori privilegeranno gli interventi di forestazione urbana e di manutenzione ordinaria delle aree verdi in linea con quanto previsto dalla L.R. n.1/2009 e dalle successive delibere di Giunta regionale di attuazione, e l’obiettivo è quindi quello di ampliare le aree verdi urbane aumentando di estensione quelle già esistenti e realizzandone di nuove mediante l’impiego prevalente di specie arboree e arbustive appartenenti alla macchia mediterranea.

Il cantiere avrà una durata di 4 mesi e 10 giorni e impiegherà 5 operai su aree individuate quasi tutte all’interno del centro urbano di Sorso e in parte all’esterno, nella Strada Provinciale 130.
Area angolo via Marina - via G. Dessì: è prevista la realizzazione di una staccionata di legno con pali di castagno, nell’ottica di abbellimento del sito, lungo l’intero perimetro della stessa e per uno sviluppo lineare complessivo di 113 metri. 
Inoltre, lungo la staccionata e all’interno dell’area, è previsto l’impianto di alcune specie arbustive a decoro. Verranno anche effettuate le cure colturali necessarie sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Area verde angolo via Marina - S.P. n.130: Al fine di abbellire l’area e renderla più decorosa è prevista la realizzazione di una staccionata di legno con pali di castagno che avrà uno sviluppo lineare di 70 metri e anche qui verranno effettuate le cure colturali necessarie sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Area via Roma: è prevista la realizzazione di una sistemazione a verde mediante l’impiego di lecci, corbezzoli e lentisco e verranno effettuate le cure colturali sulla vegetazione esistente e la ripulitura del sito;

Piazza via Marina:
 sulla superficie complessiva dell’area di 2.228 metri quadrati, sono previsti degli interventi di manutenzione ordinaria.
 Verranno effettuate le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Aree via Scirocco: sulla superficie complessiva dell’area di 1.724 metri quadrati sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Area angolo via Marina - via Scirocco: sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali sulla vegetazione esistente e ripulitura del sito;

Aree adiacenti alla S.P. n.130: su quest’area di superficie complessiva di 500 metri quadrati sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali necessarie e la ripulitura del sito;

Piazza Calvia:
 sono previsti interventi di manutenzione ordinaria con le cure colturali necessarie e la ripulitura del sito

Lavoras-Cantiere_verde_800.jpg

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
1 luglio 2021 , 11:32

Potrebbero interessarti