NOTA SU CONNAZIONALI CHE SI TROVANO ALL'ESTERO E INDICAZIONI SU COME FACILITARE IL RIENTRO

Con riferimento ai connazionali che si trovano all’estero e che cercano le condizioni per un rientro sicuro e agevole, al fine di affrontare l’attuale fase pandemica e l’emergenza dichiarata a livello nazionale, si forniscono di seguito, come da nota ANCI pervenuta in data odierna, alcune informazioni nell’ambito degli strumenti che il sistema di risposta all’emergenza nazionale si è dato.

Innanzitutto è necessario seguire le informazioni pubblicate periodicamente dall’Unità di crisi sempre attiva presso la Farnesina www.viaggiaresicuri.it e contattare il numero di emergenza +39 0636225 oltre che seguire attentamente tutte le indicazioni che vengono fornite dalle sedi diplomatiche presenti in ciascun Paese terzo.

Data:
27 marzo 2020

Visualizzazioni:
373

Con riferimento ai connazionali che si trovano all’estero e che cercano le condizioni per un rientro sicuro e agevole, al fine di affrontare l’attuale fase pandemica e l’emergenza dichiarata a livello nazionale, si forniscono di seguito, come da nota ANCI pervenuta in data odierna, alcune informazioni nell’ambito degli strumenti che il sistema di risposta all’emergenza nazionale si è dato.

Innanzitutto è necessario seguire le informazioni pubblicate periodicamente dall’Unità di crisi sempre attiva presso la Farnesina www.viaggiaresicuri.it e contattare il numero di emergenza +39 0636225 oltre che seguire attentamente tutte le indicazioni che vengono fornite dalle sedi diplomatiche presenti in ciascun Paese terzo.

 

In particolare, si è dato l’avvio ad una serie di programmi straordinari di rientro dei connazionali in sicurezza con l’organizzazione di voli che sono consultabili alla pagina web: https://www.esteri.it/…/coronavirus-da-alitalia-e-neos-voli…

E’ necessario in ogni caso contattare SEMPRE la sede diplomatica italiana di riferimento del Paese dove si trovano i connazionali, per l’organizzazione in sicurezza del rientro.
Successivamente al rientro in Italia, il Dipartimento della Protezione civile assicurerà il ritorno presso il Comune di residenza e fornirà le informazioni utili per l’attuazione delle misure di isolamento che devono essere seguite da tutti i connazionali che rientrano su suolo italiano e che sono disponibili al seguente link:

http://www.protezionecivile.gov.it/…/content-v…/view/1232648

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
10 luglio 2020 , 16:49

Potrebbero interessarti