L’Amministrazione comunale di Sorso promuove l’iniziativa #spesasospesa.

spesasospesaIL PROGETTO

L’Amministrazione comunale nell’ambito delle misure per il controllo della diffusione del COVID-19, lancia l’iniziativa solidale #spesasospesa che vede protagoniste le attività produttive e commerciali del territorio e la cittadinanza al fine di realizzare un programma di autosostentamento rivolto alla popolazione.

Il progetto #spesasospesa desidera quindi promuovere la dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà cercando di fornire loro beni di prima necessità e intervenendo concretamente sul loro sostentamento.

COME FUNZIONA - La logica del dono e della condivisione

#spesasospesa prevede una donazione presso gli esercizi commerciali di beni a lunga conservazione da recapitare a chi, a causa del Covid-19 e del prolungato fermo lavorativo, vive una situazione di disagio economico.

Data:
29 marzo 2020

Visualizzazioni:
626

spesasospesaIL PROGETTO

L’Amministrazione comunale nell’ambito delle misure per il controllo della diffusione del COVID-19, lancia l’iniziativa solidale #spesasospesa che vede protagoniste le attività produttive e commerciali del territorio e la cittadinanza al fine di realizzare un programma di autosostentamento rivolto alla popolazione.

Il progetto #spesasospesa desidera quindi promuovere la dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà cercando di fornire loro beni di prima necessità e intervenendo concretamente sul loro sostentamento.

COME FUNZIONA - La logica del dono e della condivisione

#spesasospesa prevede una donazione presso gli esercizi commerciali di beni a lunga conservazione da recapitare a chi, a causa del Covid-19 e del prolungato fermo lavorativo, vive una situazione di disagio economico.

 

Alle attività commerciali è richiesto di aderire attraverso l’allestimento, all’interno dei propri locali, di un punto di raccolta dove ogni cliente, una volta terminati i suoi acquisti, potrà lasciare una piccola donazione di beni di prima necessità. La donazione potrà anche essere effettuata da casa da coloro che effettuano acquisti online o effettuano ordini telefonicamente.

Ai cittadini viene chiesto di aderire all’iniziativa con un piccolo gesto di generosità acquistando e donando, presso i punti di raccolta, beni a lunga scadenza, (es.: pasta, latte, zucchero, legumi, tonno, pelati, biscotti, bevande, alimenti per infanzia, prodotti per la cura e personale) che saranno recapitati a domicilio alle famiglie che in questo momento versano in condizioni di difficoltà grazie ai servizi messi a disposizione dalla Protezione civile.

COME ADERIRE

Gli esercizi commerciali che desiderano aderire al progetto possono rendere nota la loro disponibilità telefonicamente o via mail ai seguenti contatti: Ufficio commercio: 079 3392397; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Polizia Municipale: 079 3392374 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La conferma della disponibilità dovrà pervenire ENTRO LE ORE 14:00 di MERCOLEDI’ 02 APRILE 2020 congiuntamente all’indicazione dei seguenti dati: ragione sociale aziendale, indirizzo, contatti (telefono ed e-mail), tipologia di esercizio e categoria di prodotti disponibili.

Dopo la raccolta delle adesioni, l’Amministrazione divulgherà (attraverso i social e tramite i canali istituzionali del Comune) una lista, completa di indirizzi e riferimenti, degli esercizi #spesasospesa pubblicizzando le attività interessate.

Gli esercizi aderenti riceveranno una locandina realizzata ad hoc, da affiggere all’ingresso dei propri locali, per informare i clienti sulla possibilità di offrire il proprio contributo e saranno coinvolte in tutte le iniziative promozionali legate al progetto.

Assessorato alle Attività Produttive, Commercio, Politiche europee, Turismo e Programmazione

L’Assessore
Dr. Marco Greco

 
Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
13 luglio 2020 , 09:44

Potrebbero interessarti