Rete Metropolitana Nord Sardegna

La Rete Metropolitana del Nord Sardegna attualmente è l’unica rete metropolitana della Regione Sardegna e ne fanno parte i comuni di: Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sassari, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria.

Data:
16 luglio 2020

Visualizzazioni:
42

La Rete Metropolitana del Nord Sardegna attualmente è l’unica rete metropolitana della Regione Sardegna e ne fanno parte i comuni di: Alghero, Castelsardo, Porto Torres, Sassari, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria.

Cosa fa

La Rete Metropolitana è l'Unione di Comuni costituita da almeno due Città medie contermini, la popolazione delle quali sia superiore a 150.000 abitanti e nel cui territorio siano presenti sistemi di trasporto, quali porti e aeroporti, di interesse nazionale; alla Rete Metropolitana possono aderire uno o più Comuni contermini tra loro o con le città medie. (Legge Regionale 4 febbraio 2016, n. 2 “Riordino del Sistema delle Autonomie Locali della Sardegna",  articolo 2 - Definizioni -, comma 1, lett. e)) 

Presidente

Il Presidente della Rete Metropolitana del Nord Sardegna è il Sindaco di Sassari in quanto Città media col maggior numero di abitanti. (Legge Regionale 2/2016, art. 8 - Rete metropolitana -, comma 2)

Organi

Sono Organi della Rete Metropolitana: il Presidente, la Giunta e l'Assemblea dei Sindaci.

Documenti

Atto costitutivo della Rete Metropolitana

Statuto della Rete Metropolitana

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
16 luglio 2020 , 23:58

Potrebbero interessarti