Legge 431/98

iconanewsLEGGE 431/98 CONTRIBUTI A VALERE SUL FONDO PER ILSOSTEGNO ALL’ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE GRADUATORIA PROVVISORIA – ANNO 2020
Scarica la documentazione

 

Casa della salute: Attività vaccinale

iconainfoL'Amministrazione Comunale informa che a seguito delle interlocuzioni intervenute con l'Ats Sardegna, quest'ultima ha riattivato a partire da lunedì 29 giugno 2020, presso il Poliambulatorio - Casa della Salute ubicato in via Dessì, il servizio dedicato alle vaccinazioni. Al momento esso sarà operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30. Sarà possibile fissare gli appuntamenti nelle stesse giornate dalle ore 12:00 alle ore 13:00. Rimangono invariati gli altri servizi, dei quali si allega lo specchietto recante giorni e orari dei servizi operativi

PROGETTI DI GESTIONE DI CENTRI ESTIVI 2020

Info BandiAVVISO PUBBLICO PER L’APPROVAZIONE DI PROGETTI DI GESTIONE DI CENTRI ESTIVI 2020 ED ATTIVITA’ LUDICO-RICREATIVE ED EDUCATIVE PER BAMBINI/E ED ADOLESCENTI DELL’ETÀ COMPRESA TRA 3 E 17 ANNI (DPCM 17/05/2020 - ALLEGATO N. 8: LINEE GUIDA PER LA GESTIONE IN SICUREZZA DI OPPORTUNITA’ DI SOCIALITÀ E GIOCO PER BAMBINI ED ADOLESCENTI NELLA FASE 2 DELL’EMERGENZA COVID-19 ED ORDINANZA N.23 DEL 17 MAGGIO 2020 DELLA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA E LA RIPARTIZIONE DEL FONDO DI CUI ALL’ART. 112 DEL “DECRETO RILANCIO” .  folder Scarica i documenti

 

Comuncazione di servizio

Iformazioni tributarieSi informa l'utenza che per qualsiasi chiarimento in merito ai tributi locali, è possibile contattare il numero 366 934 26 95, nei seguenti giorni e orari: LUNEDI - MARTEDI - MERCOLEDI ORE 9,00-12,00 GIOVEDI'ORE 15,00-17,00

 
 

INFORMATIVA MODALITA’ DI LIQUIDAZIONE DELLE PRATICHE RELATIVE AL BONUS PER L'EMERGENZA SARS-CO V2

NEWS covid"Misure straordinarie e urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l'emergenza economico - sociale derivante dalla pandemia SARS-CO V2"

Nelle ultime due settimane i Servizi Sociali hanno proceduto alla lavorazione delle istanze di richiesta del Bonus da € 800,00 finanziato dalla Regione Sardegna.

Durante l’iter di verifica delle dichiarazioni rese, è stata riscontrata, all’interno di molteplici istanze, la mancata compilazione dei campi riferiti alla certificazione dei redditi percepiti dalla famiglia nel periodo dal 23.02 al 23.04.20 ed è stato, in corso d’opera richiesto di INTEGRARE LA DOMANDA con un nuovo modulo di autocertificazione atta a consentire il calcolo dell’importo del contributo da erogare.
pdf Ammortizzatori sociali COVID-19, elenco liquidazioni e stato pratiche (947 KB)

Leggi tutto...

webinarcovid19 icoLe misure di sicurezza sui luoghi di lavoro ai tempi del Covid-19: è questo l’attualissimo tema del webinar organizzato dall’Amministrazione Comunale di Sorso in collaborazione con CNA Sardegna.

Venerdì 3 luglio, dalle 15:00 alle 17:00, i tecnici della prevenzione del servizio SPRESAL della ASL di Cagliari,  ATS Sardegna, saranno in collegamento web, coordinati dal segretario regionale del CNA Francesco Porcu per illustrare tutte le nuove misure di sicurezza da adottare nei vari ambienti di lavoro per contrastare la diffusione del Covid-19. Un incontro gratuito ed aperto a tutte le categorie durante il quale fare chiarezza sulle nuove normative e sui requisiti necessari per lavorare in sicurezza, a tutela dei lavoratori e dei clienti. L’iniziativa si colloca all’interno delle azioni che l’Assessorato alle Attività produttive di Sorso sta attuando a supporto degli imprenditori locali, con una serie di incontri formativi tematici relativi alle necessità del tessuto produttivo sorsense, soprattutto orientati a far luce sulle nuove disposizioni operative dettate dai DPCM nell’ambito dell’emergenza COVID-19. Iniziative necessarie – sottolinea l’Assessore Marco Greco – e fortemente richieste dagli operatori di settore, che sono parte di un percorso partecipato finalizzato all’analisi delle problematiche e delle esigenze, alla formazione ma anche alla condivisione di idee per un rilancio del tessuto produttivo locale con la creazione di una rete che, di concerto con l’Amministrazione possa offrire risposte e supporto anche in un periodo difficile come questo.

MercatoRionale icoUn altro segnale di ripresa delle attività a Sorso è arrivato venerdì 8 maggio con la riapertura del mercato rionale.  Gli ambulanti del settore ortofrutticolo, alimentare e vivaistico hanno occupato gli stalli tra la piazza del comune e Piazza Marginesu rispettando le disposizioni concordate insieme all’Amministrazione Comunale per il rispetto delle norme di distanziamento sociale. Un lavoro concertato nei giorni precedenti insieme al Comando della Polizia Municipale, ai rappresentanti dell’ ANA Sardegna (Associazione Nazionale Ambulanti), agli assessori alle Attività produttive Marco Greco, ai Servizi sociali e Polizia Municipale Francesco Sechi: attraverso un’attenta valutazione delle esigenze e delle criticità dovute al rischio di assembramenti è stato predisposto un dettagliato piano operativo tale da garantire: la definizione dell’area tramite transenne e il distanziamento di 2 metri tra i banchi, la presenza di percorsi obbligatori di accesso ed uscita all’area e la presenza di punti per la sanificazione delle mani predisposti dal Comune in aggiunta a quelli di cui si sono dotati i singoli ambulanti. A coordinare il tutto, i vigili della Polizia Locale ed i volontari del CISOM, i quali hanno supportato gli operatori dell’ANA e gli altri ambulanti nella gestione dei flussi nell’area mercatale ed il contingentamento delle presenze.

MERCATO OK icoIl mercato di Sorso ritorna in città da venerdì 8 Maggio: saranno presenti gli ambulanti del settore alimentare, ortofrutticolo e vivaistico. L’Amministrazione Comunale insieme alla Polizia Municipale e ai rappresentanti degli ambulanti ha definito in questi giorni la distribuzione degli stalli e le regole di accesso al mercato, in modo da evitare assembramenti e consentire ai commercianti di operare in sicurezza e ai clienti di poter effettuare i propri acquisti senza rischio alcuno. Una prima giornata, fortemente voluta da questa amministrazione, che comprende l’importanza del mercato per i suoi cittadini, sulla quale verranno testate le misure da adottare nelle prossime settimane, quando verranno sbloccate ulteriori categorie merceologiche e il numero di banchi sarà superiore. L’invito, a tutta la cittadinanza è quello di rispettare le indicazioni che verranno fornite e le semplici regole presenti in questa immagine, affinchè questa giornata segni un altro piccolo passo verso la ripartenza.

CartaServiziCovid19 icoÈ partita oggi la distribuzione della nuova Carta dei Servizi del Comune di Sorso, iniziativa dell’Amministrazione Comunale promossa nell’ambito dell’emergenza Covid-19. La Carta, in formato pieghevole di facile consultazione, raccoglie le iniziative in atto, i contatti ed i servizi utili in questo periodo, insieme alla mappa degli esercizi commerciali aderenti alle iniziative #spesaacasa e #spesasospesa. In questi giorni, i volontari del Centro Commerciale Naturale "I Love Sorso", dell'associazione Bench Press e i lavoratori della Romangia Servizi srl stanno distribuendo il pieghevole nei punti vendita aderenti con l’obiettivo di raggiungere il maggior numero di cittadini. Questa iniziativa – sottolinea il Sindaco Fabrizio Demelas -  vuol essere un ulteriore segno di vicinanza alla popolazione di Sorso e intende promuovere l’impegno dei numerosi produttori e commercianti aderenti, che stanno garantendo a tutta la città l’approviggionamento dei beni di prima necessità. Inoltre, la scelta di un supporto cartaceo vuol venire incontro alle tante persone che non hanno accesso ai supporti digitali e che potranno in questo modo, conoscere alcuni dei servizi sociali di sostegno alla popolazione in atto nel Comune di Sorso ma anche individuare e contattare facilmente commercianti e produttori dove effettuare i loro acquisti.  Ultima, ma non per importanza, la possibilità di conoscere gli esercizi nei quali è attiva la #spesasospesa, alla quale tanti cittadini stanno aderendo donando una parte dei loro acquisti. L’invito dell’Amministrazione rivolto a tutta la popolazione è quello di proseguire con il sostengo alle attività e con le donazioni della spesasospesa, anche quando le restrizioni si allenteranno. Per non dimenticare mai chi ci è stato vicino in questo periodo di difficoltà per tutti, e per aiutare concretamente i nostri concittadini più bisognosi.