Stampa

GRAZIE SORSO!

I DATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA. LA CITTÁ AL TERZO POSTO IN SARDEGNA FRA I COMUNI SUPERIORI A 10.000 ABITANTI.

Prossima al 62% la percentuale media di raccolta differenziata nei primi 4 mesi del nuovo  servizio.

RicicloSicuramente positivi e confortanti i dati, aggregati e ordinati dal Servizio Ambiente del Comune di Sorso sull’andamento del rinnovato servizio di gestione integrata della Igiene Urbana.

Estremamente  soddisfatto l’Assessore alle Politiche Ambientali Francesco Sechi: “La nuova metodologia di raccolta porta a porta ha prodotto gli esiti sperati. La risposta della popolazione è stata ammirevole. Grazie alla responsabile e attenta  partecipazione della cittadinanza abbiamo raggiunto, sin dai primi mesi di attivazione del nuovo sistema, l’obiettivo di superare il 60% di raccolta differenziata. Rispetto ai primi mesi dell’anno abbiamo registrato un decisivo balzo in avanti. Da una percentuale media di raccolta differenziata del primo quadrimestre pari all’8,47% siamo passati alla percentuale media del 61,67% del secondo quadrimestre, da maggio ad agosto, gestito con il nuovo sistema. Nel mese di agosto 2010 la raccolta dell’indifferenziato toccava l’allarmante quota di 1.032.789 Kg, mentre la raccolta differenziata era desolatamente ferma 57.860 Kg.

Nell’Agosto 2011 l’indifferenziato è stato contenuto in 271.190 Kg. con uno scostamento del - 75% circa su base annua circa; per contro la raccolta complessiva mensile differenziata ha raggiunto il ragguardevole livello di 496.840 Kg. (con un incremento superiore all’850% s base annua,  Altamente significativa la percentuale di raccolta della frazione organica rispetto al totale della raccolta differenziata, ormai stabilizzata su una percentuale media del 57% rispetto al precedente  35%. Si tratta ora di stabilizzare e migliorare ancora di più la qualità della raccolta, con l’obiettivo di raggiungere il 65% di raccolta differenziata entro il 31.12.2011. Permangono ancora alcuni ambiti di criticità nelle concrete modalità di svolgimento del servizio come è comprensibile e preventivabile per un sistema inaugurato appena quatto mesi fa.

 

Abbiamo già apportato sensibili migliorie alle previsioni di capitolato mediante l’estensione, anche ai cittadini dell’agro, delle fornitura dei contenitori ad uso familiare per favorire al massimo la differenziazione del rifiuto. Siamo al lavoro tutti i giorni per monitorare l’andamento del servizio e per apportare le modifiche necessarie e sostenibili. Sento il dovere di ringraziare il Servizio Ambiente del Comune, il dirigente Ing. Loriga e tutti i suoi collaboratori per l’attenzione e la passione con la quale si sono prodigati per assicurare il corretto avvio e il successivo ordinato svolgimento del Servizio. Ringrazio anche la Cooperativa di gestione, la Ciclat Ambiente, per la proficua collaborazione che spero sia mantenuta per l’intera durata dell’affidamento. Il grazie più sentito lo rivolgo a tutti i cittadini di Sorso per il loro attivo coinvolgimento e per il senso civico dimostrato. Le problematiche della tutela dell’ambiente, del decoro urbano, della attenta gestione dei rifiuti solidi urbani non possono di certo essere affrontate e superate senza la condivisione dei cittadini.”

 

Il Sindaco Dr. Giuseppe Morghen ha osservato: “Spesso ho fatto riferimento al senso civico della cittadinanza quale valore aggiunto per consentire alla nostra Città di eccellere in tutti i campi. I risultati ottenuti con la raccolta differenziata, davvero rilevanti, dimostrano che quando la popolazione collabora responsabilmente è più facile progredire come comunità e come territorio. Sono orgoglioso di Sorso e dei suoi cittadini per la risposta ottenuta con il nuovo servizio di raccolta differenziata. Il dato medio di raccolta differenziata nei primi 4 mesi del servizio è prossimo al 62%, con un picco di eccellenza del 66,01 nel mese di luglio. I riscontri finora ottenuti ci fanno rientrare fra gli Enti più virtuosi a livello nazionale e,  per quanto riguarda la Sardegna, al terzo posto nella fascia dei Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti. Sono certo che potremmo fare ancora di più. Non vorrei apparire incontentabile.

 

Si tratta certamente di ottime risultanze. Occorre tuttavia osservare che la situazione del Comune di Sorso è del tutto particolare in relazione alla notevole estensione dell’agro, alla estesa distribuzione nello stesso agro della popolazione residente, alla conformazione e alla estensione della fascia costiera. Il contesto operativo sorsense,  è dunque assai particolare. Oltre all’alta percentuale di residenti nell’agro, registriamo un costante continuo transito di veicoli negli oltre 16 Km. di strada litoranea e  una massiccia presenza nel periodo estivo di bagnanti non residenti e di turisti. Nella stagione estiva Sorso sfiora le 200.000 presenze. Soprattutto quest’ultimo aspetto incide sulla quantità e sulla qualità della raccolta. Sarà importante verificare l’andamento del servizio nell’ultimo quadrimestre del 2011 per valutare appieno gli effetti della nuova metodologia del servizio. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere, per l’interro secondo semestre del 2011,  una percentuale di raccolta media differenziata pari al 65% ".

Occorre dunque proseguire – ha concluso il Sindaco -  nell’impegno fin qui profuso dalla struttura e dalla popolazione. In questo impegno leggo il desiderio di lavorare insieme per rendere Sorso più accogliente, più pulita, più rispettosa del suo magnifico territorio. Per questo dico grazie, di vero cuore, alla Città e ai miei concittadini”.

Consulta i dati aggregati e le tabelle di comparazione sulla raccolta differenziata 
(elaborazione Comune di Sorso - Servizio Ambiente – Piero Canu).

icon Dati di comparazione con annualità 2010 - 2011 (219.45 kB)

icon Proiezioni e grafico produzione rifiuti solidi urbani indifferenziati e differenziati. 2011 (116.13 kB)