Stampa

 

Conclusa la mostra di carte intelate di Antonello Roggio

Si è conclusa con grande successo, dopo due settimane di esposizione, la mostra temporanea dal titolo "Sotto pelle" dell'artista sorsense Antonello Roggio. La particolarità del lavoro che ha suscitato maggiore interesse è stata la lacerazione della materia pittorica, raccontata attraverso l'emozione dei sensi.

Il giovane artista, ha collocato le sue tele nelle ampie sale dello storico Palazzo Baronale accostando la contemporaneità dei suoi lavori con le memorabili stanze del Palazzo che li accoglieva.

L'intensità emotiva delle tele proposte esplode, si mostra attraverso il corpo rappresentato come una sorta di palcoscenico che rivela allo spettatore il lavoro svolto dietro le quinte.

L'artista Antonello Roggio ringrazia l'Amministrazione della Città di Sorso, per la possibilità datagli ed è entusiasta della reazione che ha colto tra il pubblico che ha ammirato i suoi lavori e ha percepito il suo messaggio.

La mostra è stata patrocinata dalla Regione Sardegna ed è stata curata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Sorso guidato dalla Dr.ssa Simonetta Pietri.