Stampa
Categoria: Comunicazioni
Visite: 574

metabolic disorder"Il trattamento nelle malattie dismetaboliche con la terapia Farmaco-Motoria come profilassi sulla popolazione con particolare attenzione all’osteoporosi" è il titolo della presentazione organizzata dall’Associazione Centro Sportivo Culturale Angedrass col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sorso e della Fondazione di Sardegna che si terrà giovedì 5 dicembre alle ore 16:30, nella Sala convegni presso il Palazzo Baronale in via Convento a Sorso.

L’obiettivo che l’incontro si prefigge è quello di trasmettere ai pazienti la capacità di svolgere e far svolgere un’attività fisica finalizzata al recupero ed al mantenimento delle funzioni cardio metaboliche, per contrastare patologie quali l’ipertensione muscolare, le artrosi e i dolori muscolari da sedentarietà, e per ridurre la progressione dell’alterazione metabolica o l’incremento ponderale, migliorando così la qualità generale della vita.

 

Ogni partecipante verrà sottoposto a visita specialistica e successivamente ad esame M.O.C. non agonistica. Attraverso ulteriori accertamenti specialistici e strumentali medico-sanitari verrà valutato lo stato di salute fisico dei partecipanti e mediante dei test attitudinali, gli incrementi psico-fisici. Tutti questi accertamenti verranno effettuati in stretta collaborazione con molti dei medici curanti della città.

Interverranno alla serata di presentazione, tra gli altri l’Assessore ai Servizi Sociali Francesco Sechi, Il Sig. Giovanni Zappino, Coordinatore dei volontari di Sorso, Il Dr. Vittorio Urigo, Direttore Sanitario del centro Radiologico “Urico” Spec. in Radiologia, òaa Dr.ssa Gianfranca Veccia, Dirigente Medico A.T.S. di Sassari, Specialista in Ortopedia e Traumatologia, il Dr. Cesare Pietro Antonio Gervasi, Medico di Famiglia ASL di Sassari, componente del Direttivo Associazione Angedrass, Il Dr. Massimo Pellicano, Dirigente Medico presso la A.T.S. di Sassari presso U.O. Riabilitazione. Territoriale “ex Conti” e il Prof. Alberto Cappai Laureato in scienze motorie, Master In sport come prevenzione e terapia capo.

Chi fosse interessato ad aderire al progetto potrà rivolgersi al Sig. Giovanni Zappino contattandolo telefonicamente al 3389175507.