Stampa

Tutto pronto a Sorso per l’addio alla carta d’identità cartacea. Arriva infatti la cosiddetta CIE, il nuovo documento di identificazione elettronico per garantire innanzitutto maggiore sicurezza ai cittadini, data la difficile falsificazione, e poi per dare nuovi servizi ai cittadini, come ad esempio la prenotazione delle visite mediche o il pagamento di ticket sanitari, operazioni possibili fra pochi mesi.

A partire dal 06 ottobre, chi dovrà fare per la prima volta la carta d’identità o avrà bisogno del rinnovo otterrà la nuova CIE. Si tratta del nuovo documento di identificazione elettronico, progettato in base a esigenze di funzionalità e di sicurezza: la carta deve infatti fornire le informazioni necessarie all’identificazione del titolare. La CIE andrà a sostituire la vecchia carta d’identità cartacea, la quale potrà essere emessa soltanto in casi di comprovata urgenza, come previsto dal Ministero dell’Interno con la circolare 4/2017. A differenza di quella cartacea, è prodotta in formato tessera e dotata di microchip. Contiene infatti anche il codice fiscale, ed i propri dati biometrici e nel giro di qualche mese potrà essere utilizzata anche per fini sanitari, quali il pagamento di ticket o la prenotazione di visite mediche.

 

Per i maggiorenni avrà una validità di 10 anni, con scadenza nel giorno e mese di nascita immediatamente successivo al termine su indicato. Per i minori di 3 anni avrà efficacia per 3 anni, mentre i minorenni tra i 3 e i 18 anni sarà necessario rinnovarla ogni 5. Per i cittadini italiani è sostanzialmente equipollente al Passaporto: ha infatti validità per l’espatrio nei paesi dell’Unione Europea e in quelli con i quali sono stati firmati appositi accordi.

A differenza del vecchio documento cartaceo, la CIE non viene rilasciata subito allo sportello. I cittadini sono infatti invitati a prenotarla all’indirizzo www.agendacie.interno.gov.it, sito del Ministero dell’interno dal quale viene emesso il foglio di prenotazione da presentare poi in Comune. Insieme ad esso occorrono il vecchio documento, o eventualmente la denuncia di smarrimento, e una foto recente con fronte ovale. Per i minori è necessaria la presenza di entrambi i genitori o comunque la delega con fotocopia del documento del delegante. La consegna avviene entro 6 giorni dalla prenotazione, a scelta del richiedente al proprio indirizzo, e il costo è di € 22.21, da pagare allo sportello. 

Scheda informativa della carta di identità elettronica