Chiusura biblioteca comunale

 Si informa l'utenza che a partire da domani 22.05.2019 e fino al 24.05.2019 la biblioteca comunale sarà chiusa per lavori urgenti di manutenzione.

Nomina ed estrazione scrutatori

Icona avvisiLa Commissione Elettorale Comunale, riunitasi il giorno 20 Maggio 2019, ha stabilito, in occasione della Elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale di Sorso del 16 Giungo 2019, di nominare gli scrutatori di sezione elettorale tramite un pubblico sorteggio riservato ai cittadini disoccupati e privi di qualunque forma di reddito che siano iscritti all’Albo Comunale degli Scrutatori. Scarica pdf Domanda per sorteggio scrutatori (81 KB) - pdf AVVISO (55 KB)

Incontro autore Cadoni biblio 4 marzo 2016- rd“Il segno della contaminazione. Il film tra critica e letteratura in Pasolini” di Alessandro Cadoni, venerdì 04 marzo 2016, ore 18. Biblioteca Comunale “S. Farina”, Sorso.

L’Amministrazione Comunale di Sorso invita alla presentazione del libro “Il segno della contaminazione. Il film tra critica e letteratura in Pasolini” di Alessandro Cadoni. Ed. Mimesis.

L’ incontro con l’autore, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune, intende portare all’attenzione del pubblico l’originalità dell’opera, che analizza lo stile pasoliniano in duplice chiave: sottolineando l’alternanza tra l’approccio critico dell’analisi testuale e ponendo l’accento sulle mescolanze stilistiche, le “contaminazioni”. Cardine inusuale, che guida il Cadoni in questo processo di analisi e tassellamento, è il riferimento alle teorie letterarie di Eric Auerbach che costruiscono un piano metodologico che miscela, contamina e invade i confini tra reale e rappresentato e produce la caratteristica forma di film-saggio, che rende Pasolini profeticamente contemporaneo.

Nel corso della serata, moderata da Alessandro Marongiu, verranno proiettati immagini e video delle opere di Pasolini.

 Alessandro Cadoni 

 Assegnista di ricerca in Letteratura italiana contemporanea all’Università di Sassari. Vincitore ex aequo del Premio Pasolini 2010 con la tesi dottorale “Logos e rappresentazione” (Università di Siena). Tra i suoi interessi: la narrativa italiana contemporanea; le possibilità di utilizzo della teoria letteraria nell’analisi dei film; la storia della critica cinematografica e letteraria. Dal 2008, collaboratore del “La Nuova Sardegna”, si occupa di critica letteraria e teatrale.