Stampa

Piegevole Calici 2015 fronte RDSabato 8 agosto 2015, IX edizione di Calici di Stelle, per le vie del centro storico di Sorso: #calicidisorso, l’evento da condividere nei social.

L'Amministrazione Comunale di Sorso presenta la nona edizione di “Calici di Stelle 2015”, l’evento organizzato dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo e dall'Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Sorso. “Calici di Stelle 2015” propone un itinerario culturale ed eno-gastronomico e offre ai visitatori la possibilità di percorrere le strade del centro storico, degustando i prodotti locali e sorseggiando buon vino, alla scoperta di piccoli angoli antichi e poco frequentati, accompagnati da suggestioni musicali ed esposizioni artistiche. I punti accoglienza, per informazioni e acquisto del ticket, sono individuati nella piazza del Comune, presso gli uffici IAT e nel Palazzo Baronale.

La proposta culturale, curata dall'Assessore alla Cultura Angelo Spanu in collaborazione con la Presidente della Commissione Cultura Raffaela Barsi, sviluppa vari aspetti dell’arte: dal teatro alla musica, passando per la fotografia, la scultura e la pittura.Pieghevole Calici 2015 Retro RD Le opere degli artisti incorniciano le vie del centro storico, da via Barisone a vicolo Senes e vicolo Sernesto, verso “lu pocciu”, con installazioni e mostre di Ariane Schuchardt, Simona Strocchio e Stefania Spanu. Nella piazza San Pantaleo, la proiezione di immagini tratte dalla mostra vincitrice del premio nazionale “Fair play 2012” dal titolo “Bende e Bavagli” di Giovanni Battista Carta, anticipa l’esposizione di dipinti ispirati alla bandiera sarda, che sarà ospitata nel Palazzo Baronale, a partire dal 28 agosto.
 Lungo le strade, è previsto lo spettacolo itinerante delle parate con “gambas de linnas” e dei trampolieri con maschere sarde e della Ditta Vigliacci che mette in scena “A tua insaputa”.  La visita al “Biddas, museo dei villaggi abbandonati della Sardegna”, che per la serata osserva l'orario di apertura straordinaria dalle ore 20 alle ore 24, permette ai visitatori di conoscere la storia di Sorso e di percorrere le stanze del museo che ha ricevuto il “Premio Riccardo Francovich”, come miglior museo/parco archeologico medievale italiano.  Le piazzette della musica risuoneranno dei ritmi degli “Afro Cuban Jazz Project”, in piazza Cavour; dei “Radio Three Europe” in piazza Sant’Agostino e dei “The Doubletalkers” in piazza San Pantaleo.

Il percorso enogastronomico, coordinato dall'Assessore alle Attività Produttive Mauro Vacca, si estende lungo il centro, a partire dai giardini e ospita la “Cantina Sorso-Sennori”; “Nuraghe Crabioni”; la cantina ospite, “Santa Maria La Palma”; “Cantina Gabriele Palmas”; “Cantina Primo Sorso, di Bagella” e la “Confraternita del Moscato Sorso-Sennori”, dislocate in prossimità della piazza Marginesu e della piazzetta Cavour, via Barisone, via Bicocca, piazza San Pantaleo e piazzetta Santa Croce. Sono previsti numerosi punti ristoro gestiti dai ristoratori locali che propongono prodotti genuini a costi contenuti, garantendo menu a partire da €. 3,00.

Si potrà scegliere tra una vasta gamma di sapori, preparati da “Marras e Usai”; “Chez Nous”; “Il Forno di via Marconi”; Proloco e “Associazione Quadrifoglio”, “Corale Santa Croce”; “Arte Pizza”, e “Casale Jelithon”, che propone una degustazione guidata su prenotazione. Si potrà concludere la degustazione tra gli stand di prodotti dolciari tipici delle pasticcerie locali “Carruccio”, “Gabriella” e “Sapori di Romangia, di Seghene” o assaporando le seadas al miele dell’Azienda agricola di Anna Rosa Mannu, mentre si passeggia tra le bancarelle del mercatino dell’ingegno e dell’artigianato.

L'Amministrazione Comunale invita tutti gli ospiti a fotografare e condividere le emozioni della serata su Facebook, Twitter, Istagram, Periscope e Google+, utilizzando l’hashtag #calicidisorso e a partecipare a #sardiniainaday, filmando brevi video, per mettere in luce il nostro territorio.

I tickets, compresi di tracolla che contiene il calice con logo del Comune di Sorso, 6 consumazioni, cartina pieghevole e buono sconto per visitare il museo “Biddas, possono essere acquistati in prevendita da mercoledì 05 agosto presso lo IAT, in piazza Marginesu e presso il Centro Commerciale “Auchan”, al costo di €. 10,00. È possibile acquistare un ulteriore ticket al costo di €.1,00, per usufruire della degustazione di un calice di vino, da consumare nella cantina preferita.

“Calici di Stelle” è realizzato con il patrocinio della Regione Sardegna, della Provincia di Sassari, della Camera di Commercio di Sassari e della Fondazione Banco di Sardegna.