Stampa

locandina Biddas corr“La Scuola al museo Biddas”: percorsi didattici ed educativi per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado.

Offerta didattica 2015: “Un giorno al museo” e “A scuola con gli archeologi del museo Biddas”.

L’Amministrazione comunale invita a visitare il “Museo Biddas – Museo dei Villaggi Abbandonati della Sardegna”, sito nel Palazzo Baronale, in via Convento, a Sorso.
Il Museo Biddas, aperto a tutti, rivolge ai piccoli visitatori un occhio di riguardo particolare. Il museo, infatti, nasce anche come Children’s Museum e si propone di incuriosire i più piccoli, avvalendosi di moderni metodi di comunicazione e del supporto di Gianuario, bambino virtuale del 1300 e abitante del villaggio di Geridu che, in modo semplice e divertente, spiega le diverse tematiche del Museo.
Per l’anno scolastico 2014-2015, il Museo Biddas propone un’offerta didattica ricca e diversificata, ideata per gli alunni delle Scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, finalizzata alla conoscenza e alla sensibilizzazione dei contenuti presenti nel Museo, con l’intento di promuovere la realtà museale all’interno della Scuola.
La proposta del Museo prevede percorsi a tema articolati in visite guidate, lezioni propedeutiche e laboratori pratico-creativi, in cui gli alunni partecipano attivamente e imparano attraverso “il fare”, guidati da archeologi di consolidata esperienza. L’offerta didattica, per quest’anno scolastico, comprende due progetti: Un giorno al Museo Biddas, da svolgersi nella sede del Museo e A scuola con gli archeologi del Museo Biddas, da realizzare direttamente nel plesso scolastico.

Altri percorsi potranno essere concordati con gli insegnanti a seconda delle esigenze della classe.
Un’attenzione particolare è inoltre riservata agli alunni diversamente abili la cui partecipazione e metodica di apprendimento è garantita da percorsi semplificati e concordati con l’insegnante.
Contatti Segreteria Didattica: Tel. 338 1889925 (attivo lunedì e martedì dalle ore 9 alle 12)

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per informazioni generali: www.museobiddas.it