Stampa

AVVISO SULL’APPLICAZIONE DELL’IMU/TASI PER I CITTADINI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE).


Si avvisano i cittadini italiani residenti all’estero che, in sede di conversione del D.L. 47/2014, la Legge 80/2014 ha introdotto l’art. 9bis il quale elimina, per l’anno 2014, la possibilità di assimilare le abitazioni possedute dai cittadini italiani non residenti alle abitazioni principali alle prime case, con conseguente esenzione dall’imposta. Pertanto l’art. 14, comma 2, del Regolamento per la disciplina della IUC, approvato con del delibera del Consiglio Comunale di Sorso n.35 del 07.08.2014 il quale prevede che “si considera
direttamente adibita ad abitazione principale l’unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata e che il cittadino italiano sia iscritto all’Aire del Comune di Sorso” e l’analoga disposizione contenuta nella deliberazione di approvazione delle tariffe non possono per l’anno corrente trovare
applicazione in virtù della normativa sopra richiamata.
Di conseguenza riteniamo che al di là della previsione regolamentare, l’immobile posseduto dai cittadini italiani residenti all’estero vada considerato, tanto per l’IMU quanto per la TASI, come fabbricato a disposizione, con la conseguenza che saranno applicate le rispettive aliquote (IMU 9,8 per mille per la categoria “altri immobili” e TASI 0,80 per mille per la categoria “altri immobili”).
In alternativa al pagamento mediamente modello F24, tali soggetti potranno versare l’importo dovuto attraverso un bonifico sul conto corrente intestato Comune di Sorso – Servizio Tesoreria, specificando nella causale IMU/TASI anno 2014 ACCONTO/SALDO CITTADINI AIRE.

CODICE IBAN: IT50P0101585070000070188726
COD. SWIFT O BIC: BPMOIT22XXX
L’ufficio Tributi si rende disponibile a dare supporto nei calcoli a quanti lo richiedessero attraverso
la email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELLA IUC
F.to Dott.ssa Anna Marogna