Stampa

AbbanoaIstituito sportello informativo, presso il Palazzo Baronale.

L'Amministrazione Comunale manifesta massima soddisfazione per l'incontro tra la direzione di Abbanoa, i rappresentanti di Federconsumatori e i cittadini.
La riunione, convocata in data 02 settembre presso il Palazzo Baronale, ha visto la corposa partecipazione degli utenti, sui quali gravavano le cosiddette “Bollette pazze”, che hanno potuto esporre le problematiche.
I rappresentanti di Abbanoa, delegati a pieno titolo alla contrattazione e risoluzione dei casi specifici, hanno dimostrato fattiva volontà e si sono orientati verso le esigenze dei cittadini. Garanti della buona riuscita della contrattazione, i Presidenti Regionale e Provinciale della Federconsumatori  si sono attivati, mettendosi a disposizioni degli utenti per risolvere l'annosa questione. L'Amministrazione comunale, soddisfatta per la buona riuscita dell'incontro, si attiva per procedere lungo l'iter proposto e per agevolare i cittadini nel disbrigo delle pratiche.
A tal scopo, mette a disposizione la struttura che, di concerto  con Federconsumatori, provvederà ad organizzare la procedura.
A partire da oggi e sino a lunedì, gli utenti potranno recarsi presso l'Ufficio di segreteria, sito al primo piano del Municipio, per consegnare copia delle bollette che verranno analizzate ed elaborate dai rappresentanti di Federconsumatori.
Martedì alle ore 10:00, presso la sala del Palazzo Baronale, i rappresentanti di Federconsumatori incontreranno gli utenti, per organizzare in maniera specifica le pratiche, a secondo dei requisiti.
Da martedì sarà attivo lo sportello informativo, tutti i martedì e giovedì, dalle h.10:30 alle 12:00, per la presa visione delle pratiche aperte.
L'Amministrazione comunale si mostra compiaciuta dei risultati raggiunti e dell'impegno preso da Abbanoa, che dichiara di provvedere all'esenzione totale per gli importi precedenti ai cinque anni, che cadranno prescritti; di farsi carico dei consumi eccessivi derivati da perdite anche entro i confini della privata proprietà, laddove gli utenti non abbiano potuto constatarle, a causa della mancata puntualità delle bollette; di dar luogo a rateizzazioni e dilazioni che possano andare incontro alle esigenze dei consumatori. L'Amministrazione Comunale invita i cittadini a partecipare all'incontro di martedì, per rispondere in modo celere ed organizzato alle sollecitazioni degli utenti che ne abbiano diritto.