Si rende noto alla cittadinanza che ai sensi della L.R. n.3/2008, art.4, comma1, lett. l. inerente i  Finanziamenti ai Comuni per l’assegnazione di borse di studio agli studenti meritevoli frequentanti le scuole pubbliche e paritarie secondarie di 1° e 2° grado appartenenti a famiglie economicamente svantaggiate. Anno scolastico 2010/2011, e della L.n. n.448/1998, art.27. nello specifico - Piano regionale di riparto fra i Comuni dello stanziamento per la fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo. Anno scolastico 2012/2013.

sono in pagamento i seguenti assegni:

        - borse di studio destinate agli studenti delle scuole pubbliche e paritarie secondarie di 1° e 2° grado appartenenti a famiglie economicamente svantaggiate e che abbiano riportato,  negli scrutini finali dell’anno scolastico 2010/2011, una votazione pari o superiore a 7/10 e a 70/100 per i diplomati delle scuole secondarie di II grado;

        - rimborso spese sostenute dalle famiglie per l’acquisto dei libri di testo nell’ a.s. 2012/2013.

Si ricorda che al ritiro si deve presentare, presso qualsiasi agenzia del Banco di Sardegna, il genitore che ha fatto la richiesta munito del documento di identità e del codice fiscale.